Cattivi Guagliuni è felice di presentarvi un grande artista internazionale,Menic American/Swiss Song Writer “Deep Root Blues” in tour in italia per Cattivi Guagliuni farà tappa all Associazione Culturale Borderline per un grande live da non perdere.
In apertura ci sarà il progetto di Sly Giordano & Vinz De Stefano – Jumbo Jacket in Acoustic

Domenica in musica e amicizia non mancate.

Apertura porte ore 19:00
Free Buffet.
Dj set pre live ore 19:30
Open Act live ore 20:30 Sly & Vinz “Folk N Roll” Acoustic
Live Menic 21:30
After party

Bio:
La musica di Menic è radicata nelle tradizioni musicali dell’Atlantico settentrionale e il Deep Blues dal Mississippi. Cantante, autore, chitarrista e violinista, racchiude in se un mix di stili sia moderni che tradizionali.
Nel suo passato musicale si è esibito e ha lavorato con band e artisti di vari generi musicali, Punk, cajun, stoner rock, Irish Folk e Bluegrass,come gli Zeno Tornado, The Dead Brothers, Mama Rosin, Delaney Davidson, The Tight Finks.
Queste influenze brillano attraverso il suo primo full-length album, pubblicato in maggio 2012 sulla etichetta Voodoo Ritmes. 12 canzoni originali tra una vasta gamma di stati d’animo e stili, suonata con strumenti acustici come la chitarra, banjo, mandolino, fisarmonica, contrabbasso,
violino e chitarra slide.
Menic, con la sua musica, è fautore di suggestioni empatiche con chi lo ascolta: lascia dimenticare ogni vostra giornata se sembra troppo cupa, e ti fa sentire a casa, proprio lì dove sei, di fronte al palco o al bar.
Menic cresciuto vicino a Boston, Massachusettes, attualmente vive inSvizzera.
Più volte in tournée in Europa con la sua Deep Roots Music
band.
Nel 2014 da solo in un tour che ha fatto tappa in Slovenia, Croazia,Germania, Polonia e Russia.

Bio Sly Giordano & Vinz De Stefano – Jumbo Jacket

Sly Giordando & Vinz de Stefano dopo varie esperienze musicali con le band: Cage, Hellbore e Jumbo Jacket decidono nella primavera del 2016 di formare un Duo Acoustic Rock. Presentando nei loro live, brani inediti e cover di Johnny Cash, Guns N’ Roses ed Elvis Presley in versione acustica.

Leave a comment